email: 
password: 
 
 
20 Ottobre 2020
     
 
Ricerca semplice
 
 
 
 
 
     
 
Articoli
 
 
`` (gennaio 2019)
bicoura (settembre 2017)
Il Convivio di Dante (marzo 2009)
De Vita Nova di Dante (marzo 2009)
 
     
 
SPEDIZIONI - OFFERTE!!!
 
 
SCONTO DEL 100% per ordini superiori a € 0,00
SCONTO DEL 20% e spese di spedizioni GRATUITE per ordini superiori a € 130,00 (o abbuono di €4,00 sulle spese di spedizione con corriere veloce)
 
     
 
ORDINI TELEFONICI
 
 
Se preferisce ordinare per telefono i Suoi libri direttamente a Mike Plato, può chiamare gli uffici di Booxtore al numero:
              
06 9065049
 
     
 
CARTE DI CREDITO
 
 
 
DETTAGLIO
Rubrica: Islam

Donne del Profeta
di Fatima Mernissi

Ecig

Pag. 251 - Dimensioni: 14 X 21

€ 14,46

 

Seconda una tradizione trasmessa da qualche discepolo bugiardo e tendenzioso, Maometto avrebbe pronunciato una sentenza di forte misoginia: "Un popolo che affida i propri destini a una donna, mai potrà essere prospero". Tale fu la forza della dichiarazione che, attraversati i secoli, è arrivata intatta alla nostra epoca ed è entrata nel linguaggio comune come modo di dire oltraggioso. "Potrebbe allora una donna guidare uno stato musulmano?", si chiede Fatima Mernissi, sociologa marocchina, autrice di Donne del Profeta.
Dall'anno 622 - anno primo dell'Egira, in cui i seguaci di Allah si insediarono a Medina, provenienti dalla Mecca - l'equivoco persiste: un problema che "trafigge" tutta la cultura islamica: la posizione della donna all'ombra del Profeta. Maometto aveva prefigurato una società religiosa e democratica in cui uomini e donne, insieme, avrebbero potuto discutere le leggi, formulare le scelte di un nuovo modo di vivere in comunità. L'obiettivo era uno stato forte e stabile, capace di affermarsi in un'Arabia governata da tribù, dilaniata da rivalità, guerre civili venate di oscurantismo religioso e culturale. Eppure, nonostante l'assunto del Profeta, che predicava un'eguaglianza più che formale, la "storia" guidata da misogini forsennati, ha imposto il velo alla donna e, ad un tempo, l'ha emarginata dalla vita decisionale.
Donne del Profeta è una indagine serrata nella messe di letteratura religiosa che commenta le parole, le azioni e le gesta del Profeta; un viaggio nel mistero dei comportamenti islamici per arrivare a scoprire come da un indirizzo remoto in cui uomini e donne, nella Medina del VII secolo, discutevano di politica e insieme andavano alla guerra, si sia potuti arrivare a un così umiliante degrado della presenza femminile.

Prefazione / Introduzione

"Può una donna governare i musulmani?" domandai al mio droghiere, che, come la maggior parte dei droghieri del Marocco, è un vero e proprio "termometro" dell'opinione pubblica.
"Che Allah ce ne scampi e liberi", gridò irritato, nonostante l'amicizia che ci lega. Rimase così inorridito che per poco non lasciò cadere la mezza dozzina di uova fresche che ero andata a comprare.
"Che Dio ci protegga dalle catastrofi del tempo" mormorò un cliente che stava comprando delle olive, abbozzando il gesto di sputare. Il mio droghiere è un maniaco della pulizia, persino l'anatema, per lui, non giustifica che si sporchi il pavimento.
Fu allora che un secondo cliente, un maestro di scuola che conoscevo vagamente per averlo incrociato dal giornalaio, carezzando lentamente le foglie di menta umide del suo mazzetto, mi assestò un Hadith con cui sapeva di annientarmi: " Mai conoscerà la prosperità il popolo che affida i suoi interessi a una donna". Cadde il silenzio intorno a noi, avevo perso la partita. In una teocrazia musulmana, un Hadith non è cosa da poco. Le raccolte di Hadith sono documenti ai quali sono affidate minuziose descrizioni di ciò che il Profeta ha fatto o ha detto. Queste raccolte, insieme al Corano, il Libro rivelato, costituiscono nello stesso tempo la fonte delle leggi, il punto di riferimento e il parametro per dirimere il vero dal falso, ciò che è permesso da ciò che è vietato, l'etica e i valori.

Indice - Sommario

Introduzione

IL TESTO SACRO COME ARMA POLITICA

- Il musulmano e il tempo

- Il Profeta e gli Hadith

- Indagine su un Hadith misogino e sul suo autore, Abu Bakra.

- Indagine su altri Hadith misogini.

MEDINA IN RIVOLUZIONE; I TRE ANNI FATIDICI

Lo Hijab, il velo

Il Profeta e lo spazio

Il Profeta e le donne

'Ornar e gli uomini di Medina

II Profeta, capo militare Lo Hijab scende su Medina

Conclusione

Appendici

- Traslitterazione e abbreviazioni

- Fonti utilizzate

- Cronologia

- Carta dell'Arabia

- Genealogia di Maometto
 
Carrello
 
 
0 prodotti
 
     
 
Newsflash
 
 
AVVISO: I NUMERI ARRETRATI DELLE RIVISTE FENIX e XTIMES SONO VENDUTI AL COSTO DI euro 10,00 ANZICHE' AL PREZZO DI COPERTINA Se siete nell'opzione RICERCA, premere il tasto di INVIO è inutile. Occorre cliccare su RICERCA Il Sito Booxtore è un cantiere aperto. Stiamo immettendo nuovi titoli e nuovi editori. Sul blog di Mike Plato troverete la rubrica CONSIGLI LIBRARI per ulteriori approfondimenti e consigli
 
     
 
Segnalati da
Mike Plato
 
 
One (Ward M. Powers)
Le sorprendenti virtù del digiuno (Sophie Lacoste)
Cronologia Ermetica 2° volume (Mike Plato)
 
     
 
Prossimamente
 
 
q di q
 
     
 
I più venduti
 
 
1. 
Pistis Sophia Commentario
2. 
Le Origini Segrete della Razza Umana
3. 
Alieni o Demoni (Ristampa)
4. 
Gli Dei che giunsero dallo Spazio
5. 
La luce della conoscenza
6. 
Metafisica del Colore
7. 
Alien Report
8. 
Frammenti di una fede dimenticata
9. 
Il libro dei Simboli
10. 
Melkizedek l'immortale
 
     
 
Newsletter
 
 
Leggi il "Consenso al trattamento dei dati"
 
XPublishing srl, Via G.A.Cesareo 25, 00137 Roma - P.IVA: 10141831007 - Privacy
webmaster: www.imagosol.com