email: 
password: 
 
 
5 Dicembre 2020
     
 
Ricerca semplice
 
 
 
 
 
     
 
Articoli
 
 
123 (gennaio 2020)
wer (febbraio 2020)
wer (gennaio 2020)
`` (gennaio 2019)
bicoura (settembre 2017)
Il Convivio di Dante (marzo 2009)
De Vita Nova di Dante (marzo 2009)
 
     
 
SPEDIZIONI - OFFERTE!!!
 
 
SCONTO DEL 100% per ordini superiori a € 0,00
SCONTO DEL 20% e spese di spedizioni GRATUITE per ordini superiori a € 130,00 (o abbuono di €4,00 sulle spese di spedizione con corriere veloce)
 
     
 
ORDINI TELEFONICI
 
 
Se preferisce ordinare per telefono i Suoi libri direttamente a Mike Plato, può chiamare gli uffici di Booxtore al numero:
              
06 9065049
 
     
 
CARTE DI CREDITO
 
 
 
DETTAGLIO
Rubrica: Opere di Julius Evola

Oriente e Occidente
di Julius Evola

Mediterranee

Pag. 186 - Dimensioni: 17 X 24

€ 15,49

 

L'interesse di Julius Evola per le dottrine orientali risale agli inizi della sua vita culturale, se è vero, come è vero, che il suo libro L'uomo come potenza del 1926, apparso dunque quando aveva 28 anni, è il primo saggio italiano dedicato ai Tantra. La conoscenza che egli ebbe delle filosofie e spiritualità giapponesi, cinesi, indiane non fu di certo superficiale e dilettantesca, ma approfondita grazie ad una intuitio intellectualis che gli consentiva di andare al fondo degli argomenti. La capacità che Julius Evola aveva di sintetizzare e comparare gli aspetti delle varie tradizioni occidentali ed orientali gli permetteva di individuare tratti comuni e differenze esistenti fra loro, e spiegare agli uomini dei nostri giorni quanto ci fosse da apprendere da esse, senza considerarle una delle tante "mode" che imperversarono nei vari decenni del Novecento. L'argomento fu poi approfondito ne La dottrina del risveglio (1943) e ne Lo yoga della potenza (1949), considerate vie iniziatiche fra loro complementari. Sicché fra il 1950 e il 1960 la sua competenza e originalità interpretativa venne consacrata con la collaborazione a East and West, l'organo dell'Istituto per il Medio ed Estremo Oriente (ISMEO), fondato dall'orientalista e viaggiatore Giuseppe Tucci - che Evola conosceva sin dagli Anni Venti - e di cui era redattore capo Massimo Scaligero. Prestigiosa ed autorevole rivista internazionale di studi orientalistici, sulle sue pagine in quello stesso periodo scrissero Franz Altheim, Mircea Eliade, Alessandro Bausani, Lionello Lanciotti, Francesco Gabrieli, Pio Filippani-Ronconi. Nell'arco di un decennio Evola pubblicò quindici saggi e tre recensioni di libri, che qui sono stati riuniti, oltre ad un altro contributo apparso negli Anni Quaranta quando la rivista si chiamava Asiatica. Con la sua scrittura profonda ma chiara, che spaziava oltre i limiti di una eccessiva specializzazione, Evola in quasi tutti i suoi interventi effettuò una stringente comparazione sul modo in cui una identica dottrina, o filosofia, o metodologia veniva interpretata in Occidente rispetto all'Oriente: il tantrismo, lo zen, il buddhismo, lo yoga, il Vedànta, le dottrine dello Svàdharma e dello Hara, e poi i rapporti fra l'Oriente e filosofi e filosofie occidentali come Guénon, Eckhart, Shelling, l'esistenzialismo, e così via. La raccolta di questi saggi permette inoltre di effettuare un raffronto con quanto Evola andava scrivendo e pubblicando in quegli anni (ad esempio. Cavalcare la tigre), o con quanto avrebbe pubblicato in seguito (L'arco e la clava).



Indice - Sommario

Nota del Curatore

Uno sguardo a Oriente: Evola, Tucci e l'IsMEO, di Angelo Iacovella

ORIENTE E OCCIDENTE

1. Il significato del Tantrismo per la moderna civiltà occidentale

2. Gli impulsi liberatori dell'Oriente tradizionale

3. La dottrina dello Svàdharma e l'esistenzialismo

4. René Guénon, Oriente e Occidente

5. Oriente e Occidente. Il nodo gordiano

6. Il diritto sulla propria vita in Oriente e in Occidente

7. Lo Zen e l'Occidente

8. Yoga, immortalità e libertà

9. L'antico simbolismo erotico mediterraneo e orientale

10. La virilità spirituale nel Buddhismo

11. Sol Invictus. Incontri fra Oriente e Occidente nel mondo antico

12. La teoria giapponese dello Hara e le sue corrispondenze in Oriente e in Occidente

13. I "Misteri della Donna" in Oriente e in Occidente

14. Sul problema dell'incontro delle religioni in Oriente e Occidente

15. Vedànta, Meister Eckhart, Schelling

Appendice I: Asiatica

Appendice II: Recensioni su East and West, 1955-1959

Indice dei termini specialistici

Indice dei nomi

Note: Le collaborazioni a East and West, 1950-1960 - Con un saggio di Angelo Iacovella - Nuova Edizione Riveduta e Ampliata

Caratteristiche: brossura

 
Carrello
 
 
0 prodotti
 
     
 
Newsflash
 
 
AVVISO: I NUMERI ARRETRATI DELLE RIVISTE FENIX e XTIMES SONO VENDUTI AL COSTO DI euro 10,00 ANZICHE' AL PREZZO DI COPERTINA Se siete nell'opzione RICERCA, premere il tasto di INVIO è inutile. Occorre cliccare su RICERCA Il Sito Booxtore è un cantiere aperto. Stiamo immettendo nuovi titoli e nuovi editori. Sul blog di Mike Plato troverete la rubrica CONSIGLI LIBRARI per ulteriori approfondimenti e consigli
 
     
 
Segnalati da
Mike Plato
 
 
Acqua di Diamante e PMT (Danilo Perolio Diinabandhu)
One (Ward M. Powers)
Le sorprendenti virtù del digiuno (Sophie Lacoste)
 
     
 
Prossimamente
 
 
wer di wer
 
     
 
I più venduti
 
 
1. 
Pistis Sophia Commentario
2. 
Le Origini Segrete della Razza Umana
3. 
Alieni o Demoni (Ristampa)
4. 
Gli Dei che giunsero dallo Spazio
5. 
Metafisica del Colore
6. 
La luce della conoscenza
7. 
Frammenti di una fede dimenticata
8. 
Alien Report
9. 
Il libro dei Simboli
10. 
Melkizedek l'immortale
 
     
 
Newsletter
 
 
Leggi il "Consenso al trattamento dei dati"
 
XPublishing srl, Via G.A.Cesareo 25, 00137 Roma - P.IVA: 10141831007 - Privacy
webmaster: www.imagosol.com